Tortine di frutta alla panna: buone da non resistere

Quest’anno ho fatto terminare le feste natalizie il lunedì 4 gennaio, bypassando la coda della Befana: ho pensato che era meglio mettere in atto i buoni propositi ad inizio settimana, una specie di “punto e a capo ” da annotare con una crocetta sul calendario in modo ordinato e perentorio! I propositi li ho formulati tutti usando come iniziale la medesima lettera erre, così da ricordarli meglio . 1) Riprendere la alimentazione sana e spartana di prima delle feste, ossia cibi semplici, senza overdose di burro, formaggio e salumi, il tutto innaffiato da vino ; 2) Resistere   alla tentazione di salire sulla bilancia: ormai tanto il danno era fatto e scoprire il chilo in più mi avrebbe trascinata nel gorgo della ” dieta”, con conseguenti sensi di colpa per ogni boccone in eccesso! Basta la prima R per ritornare in forma 3) Ricominciare  a fare sport , abbandonando l’ozio che ha caratterizzato i giorni delle vacanze, il cui unico movimento significativo è stato quello della mandibola! Naturalmente, al settimo  giorno, tutte le R  hanno cominciato a vacillare: la domenica è il giorno ” goloso”, quello con il fine pasto dolce, zuccheroso, che concilia la ” pennica “pomeridiana, il relax davanti alla TV. Ho deciso di Non Resistere:  un piccolo dolce non è un grosso peccato ma solo una breve sosta sul cammino delle buone intenzioni. Perciò ho preparato queste mini tortine,  composte solo da frutta fresca e nobilitate da ciuffi di panna: un dessert a basso impatto calorico, facilissimo da preparare,  ad alto grado di soddisfazione.IMG_4415

Per realizzarlo bastano tre passaggi:

  1. Sbucciare a vivo una grossa arancia ed affettarla in modo da ottenere delle rondelle: su questa base appoggiare al centro una fetta spessa di banana IMG_4413
  2. Tagliare a dadini una mela e distribuirli sulle fettine di arancia. Spolverare con cannella.IMG_4414
  3. Montare la panna, dopo averla appena zucchera, fino a che non diventa abbastanza soda. Prelevarne un cucchiai e depositarlo in cima a ciascuna tortina. Spolverare con altra cannella se gradita
  4. Ecco fatto : assaggio e mi dico ” ben fatto” IMG_4417
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...