Tortini al doppio salmone: sta arrivando Natale

Cucù! Di nuovo a casa, appena in tempo per rendermi conto che sta arrivando Natale. Non è che soffra di amnesia, lo so che è dicembre, so anche che giorno è, ma appena arrivata ho avuto un milione di cose da fare in casa, come spostare mobili, sgomberare stanze, svuotare librerie, ho ripreso il mio tran-tran con gli operai. Così solo stamattina mi sono resa conto che sono in ritardo in tutto: non ho deciso per i regali, nè ho pensato al menù delle feste e, per la verità, non so neanche a quale tavola mi siederò e quale albero guarderò, data la quasi inagibilità del mio appartamento. Ma oggi, facendo la spesa, ho realizzato che la festa si avvicina: al supermercato le piramidi di panettoni e pandoro, che prima campeggiavano,  si sono rimpicciolite, i ciccolattini scarseggiano e sopratutto i banconi sono stracolmi di salumi pregiati e di salmone. E’ il segno inequivocabile che è cominciata la grande danza, si va velocemente al ” via” per le grandi abbuffate…Io, poi, se vedo il salmone non resisto, mi piace moltissimo e così ho fatto scorta di quello affumicato ed anche di quello conservato. Una volta a casa, mi sono data una scossa ed ho deciso di preparare questi tortini ” al doppio salmone”, un antipasto semplicissimo da fare, che si può preparare in anticipo.Infatti, i tortini si conservano bene, se chiusi in un sottovuoto o un sacchetto di plastica, in frigo per due giorni. Per gustarli, basta dare loro una riscaldatina leggera ed appena tiepidi portarli in tavola, magari accompagnati da una bella salsina, anche  solo del formaggio morbido lavorato con un goccio d’olio oppure la mia velocissima  finta maionese che troverete seguendo il link ( Finta Maionese  ) IMG_3352

Ingredienti: per circa 18 tortini : gr. 300 di farina a scelta ( io ho miscelato tre farine senza glutine: quinoa, riso e grano saraceno in proporzioni eguali), 50 gr di parmigiano grattugiato, un vasetto di yogurt intero, 4 uova, olio di semi di girasole, latte, una scatola di salmone al naturale, circa 100 gr, salmone affumicato circa 100 gr, gr 40 di pistacchi non salati, pepe e sale.

Preparazione:  riscaldare il forno per portarlo a 150/170 gradi; in una grande ciotola, miscelare le farine, il parmigiano, e le uova, già battute come per frittata. Sbattere il tutto con una forchetta o con le fruste, anche elettriche, e aggiungere un vasetto di yogurt bianco. Usando lo stesso vasetto, riempirlo a metà di olio e versarlo sull’impasto, continuando a sbattere. Unire il salmone affumicato tagliato a strisce, quello in scatola, dopo averlo spezzettato, ed i pistacchi. In ultimo, quando il composto è amalgamato sciogliere una bustina di lievito per torte salate in un poco di latte tiepido ( ne bastano due dita) ed  versarlo nella ciotola mescolando bene. Distribuire la pasta in piccoli stampi, come quelli da plumcake o simili e lasciare cuocere 20-25 minuti. E’ bene sorvegliare la cottura e provarla con uno stecchino, infilato nella pasta: se esce asciutto i tortini sono pronti. Lasciarli raffreddare in forno spento per altri 10 minuti e poi sfornare.

Eccoli qui tutti insieme IMG_3348

I pistacchi non si vedono, non sono granché come fotografa, ma al gusto si sentono IMG_3351

Annunci