Budino di Cioccolato e Pera, binomio perfetto! No gluten, no dairy , so good !

Mi piacciono le pere! Chiarisco:  mi piacciono tutte le varietà di questo frutto, quelle super dolci, come quelle asprigne, quelle con la polpa soda, ideali se le voglio caramellare, quelle che sembrano avere una voglia rossa e tonda su un lato e sono perfette con i formaggi, quelle Abate, che rendono molto bene per la marmellata e così via. La mia preferita è la nostrale Butirru: è la prima ad arrivare, dopo l’estate, ed è, secondo me, talentuosa, ossia molto versatile in cucina. A seconda del suo grado di maturazione, si adatta benissimo , oltre naturalmente ad essere consumata a morsi, con tutta la buccia, a molte preparazioni, sia dolci che salate. Il meglio di sé, in cottura, lo dà in abbinamento con il cioccolato: questa coppia è stata protagonista di una  di crema di cioccolato e pere in gelatina,   di una torta di pere e cioccolato  ed ora la ripropongo in un budino cotto al forno, che si prepara in poco tempo ed è privo di glutine e di latticini. Ma è egualmente morbido e come direbbero i francesi “avvolgente e cremoso”, perché la pera cotta ammorbidisce l’impasto! In questa ricetta, ho utilizzato lo zucchero di cocco, da noi praticamente sconosciuto. E’ un prodotto antichissimo, che si ottiene estraendolo dai fiori di cocco, ha  un basso contenuto di saccarosio ed è ricco di zinco e potassio.  Certo, sempre zucchero è, va usato con moderazione,  ma se ne usa di meno, perché ha un alto potere dolcificante e fa meno male di quello estratto dalla frutta o dalla canna, dato che il suo indice glicemico è bassissimo. Passo alla ricetta e presento i  sono i ” protagonisti”:

Ingredienti :  tre pere in tutto gr.300, gr. 100 di cioccolato fondente, mezzo limone, due uova e 2 cucchiai di zucchero IMG_3122

Preparazione: 

  1. Accendere il forno e preriscadarlo a 170 gradi ed ungere con burro uno stampo da budino.
  2. Nel frattempo pelare le pere, togliere il semi e tagliare a dadini le pere.
  3. In una ciotola che vada al micro-onde, miscelare i dadi di pera con un cucchiaio di zucchero e il succo di mezzo limone. Coprire il recipiente e cuocere 6 o 7 minuti al micro-onde, potenza 850. Naturalmente la pera si può cuocere in un tegamino ed in questo caso ci vorranno 15 minuti circa. La polpa deve restare morbida ma soda. Farla raffreddare nel  liquido dii cottura.
  4. Sciogliere a bagno-maria o al micro il cioccolato spezzettato.
  5. Separare gli albumi dai tuorli e metterli in due distinte ciotola. Montare a neve con la frusta gli albumi e tenerli da parte, meglio se in frigo.
  6. Aggiungere ai tuorli il resto dello zucchero e sbatterli, sempre con la frusta, in modo che lo zucchero sia perfettamente sciolto. Unire ora il cioccolato e i dadini di pera, ben sgocciolati. In ultimo, aggiungere gli albumi e per non farli smontare amalgamare delicatamente il tutto, usando un cucchiaio di legno con movimenti dall’alto verso il basso e viceversa. Evitare di girare la crema in tondo, perché gli albumi si sgonfierebbero.
  7. Trasferire il composto nello stampo ed infornare per circa 30 minuti. Inserire nel fondo del forno un piccolo tegame o una ciotola in pirex, contenente acqua. Durante la cottura, l’evaporazione dell’acqua eviterà che la superficie del budino si indurisca.
  8. Ecco il budino appena sfornato: era la prima volta che lo facevo ed avevo paura che non venisse fuori dallo stampo IMG_3124
  9. Invece, è scivolato via facilmente : bello ! IMG_3126
  10. E questa è una fetta pronta per essere divorata : buona !IMG_3127
Annunci