Panna cotta di zucca con crema di zucchina, menta e noci

Di solito, nel fine settimana,  pubblico una ricetta ” dolce”. Non è un caso, dato che resisto alla mia golosità per circa cinque giorni e poi mi viene proprio voglia di una cremina profumata di vaniglia, di qualcosa di cioccolatoso, se proprio a casa non ho gli ingredienti sono capace di trasformare la salutare frutta  in una bomba calorica! Questa settimana, invece, ho preparato una panna cotta, ma ho scelto il salato, dato che mi è stato chiesto di portare ad una cena tra amici ” un antipasto”. Ma non ho del tutto tradito la mia abituale preferenza per la portata ” dolce ” del week-end : la zucca, dal naturale gusto zuccherino, e la  morbida panna sono gli ingredienti principali  di queste mini-tortine ed  il  pesto di accompagnamento è cremoso ed arricchito dalle noci . Questo è stato il risultatoIMG_3294

e questo il procedimento :

Ingredienti : per 8 tortine 

  1. gr 350 di zucca pulita, senza buccia
  2. 1 vasetto di yogurt intero
  3. 3 cucchiai di panna fresca
  4. 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  5. fogli di gelatina 4 grandi in tutto 16 gr
  6. sale e pepe

Per la salsa di accompagnamento:

  1. una zucchina piccola
  2. abbondante menta , circa una decina di rametti
  3. 2 cucchiai di panna
  4. olio vegetale dal gusto leggero ( io ho usato olio di girasole)
  5. gr 30 di noci e alcuni gherigli per la decorazione

Preparazione :

  1. Tagliare la zucca in dadi e cuocerla a vapore finchè non è tenera: Si può,  se si preferisce, metterla in forno caldo con un filo d’olio fino a che è ben cotta
  2. Frullare la polpa con un mini pimer o con il frullatore elettrico
  3. Aggiungere, quando si è formata una purea liscia, la panna, lo yogurt, il formaggio , mescolare finché il tutto e ben amalgamato e aggiustare di sale e di pepe
  4. Mettere in una ciotola piena d’acqua i fogli di gelatina, lasciarli a mollo dieci minuti , quindi prelevarli, strizzarli bene con le mani e  unirli alla crema di zucca, che dovrebbe essere ancora calda o quanto meno tiepida, mescolando in modo che si sciolga con il calore.  Se la crema si è raffreddata, è meglio riscaldarla appena ( non deve essere bollente) e poi aggiungere i fogli.
  5. Versare la crema in piccoli stampi, unti con l’olio di semi, o in bicchierini mono porzione o …in altri recipienti a scelta
  6. Mettere in frigo e fare raffreddare almeno 3 ore: è meglio lasciare intiepidire la crema, dopo averla distribuita , a temperatura ambiente e poi metterla in frigo: così resterà liscia e lucida.
  7. Per il pesto: cuocere a vapore la zucchina tagliata in pezzi.
  8. Mettere la zucchina, la menta sfogliata , la panna nel vaso del minipimer e frullare aggiungemmo l’olio a filo. Quando la crema è amalgamata, aggiungere le noci, spezzettate, e continuare a frullare per incorporarle.

Dopo il raffreddamento, sformare le mini panne cotte, decorarle con il pesto e il mezzo gheriglio di noci  e poi a tavola: buonissime ! Eccole: 

Da lontano
IMG_3296

Da vicino IMG_3293

 

Annunci