Mussaka con purè di ceci e menta

Che estate è senza melanzane ? E che estate è senza una Mussaka ? Solo a pensare a questa deliziosa torta salata di origine greca, mi viene in automatico l’acquolina in bocca In più mi ritornano in mente le vacanze sulle isole greche, le spiagge semideserte, le ” taverne” vicine alle dune di sabbia, dove rifugiarsi a mezzogiorno per quello che doveva essere uno spuntino e regolarmente si trasformava in un sontuoso pranzo ” made in Grecia” a base di pomodori, cetrioli, feta, calamari, e naturalmente abbondanti porzioni di Mussaka . Di questa pietanza non esistono nella gastronomia greca versioni alternative: questi ristorantini te la propongono secondo tradizione, con la carne che viene sigillata dalle melanzane, la feta, il pomodoro. Oggi, invece, ne propongo una versione tutta vegetale, altrettanto gustosa, ma senz’altro più veloce da realizzare, più leggera in calorie, dal gusto meno forte. Più adatta ai 40 gradi che avvolgono la città in estate

Per farla bastano circa 20 minuti di preparazione e 30 circa di cottura . Si fa così

Ingredienti : per due abbondanti porzioni: gr 200 di  patate lesse, gr 300 di melanzane affettate e grigliate, circa gr.200 di ceci cotti ( vanno bene quelli in barattolo), gr. 200  di pomodorini, 1 rametto abbondante di menta, un cucchiaio di salsa tahina , oppure 4 cucchiai di sesamo, 1 cucchiaio di succo di limone, sale, olio, cumino e coriandolo in polvere

IMG_1794

Procedimento: 

Lessare le patate ed arrostire le melanzane.  Tagliare in spicchi i pomodori e condirli una ciotola con un filo di olio, il sale e le foglie della menta tritate. Frullare i ceci con la tahine ( o con i semi di sesamo), versando nel frullatore un poco della acqua di cottura dei legumi, aggiungere  il limone e se si vuole un cucchiaio di olio, un cucchiaino di cumino ed uno di coriandolo.  Si ottiene una crema morbida . Aggiungere il sale

IMG_1796

Disporre su una pirofila oliata, uno strato di patate, coprire con i pomodorini marinati

IMG_1800

Sui pomodori, disporre un primo strato di melanzane e distribuire sopra la verdura la crema di ceci

Finire con un strato di melanzane e spargere sulla superficie del pangrattato.

IMG_1807

Irrorare con un filo di olio e lasciare in forno  caldo a 180 gradi per circa 20-30 minuti, fino a che il tutto è dorato e si è formata la crosticina. Lasciare intiepidire e portare a tavola. E’ ottima anche fredda.

IMG_1810

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...