Uova alla scozzese ossia arancine di carne

In genere, nel bestiario che classifica i popoli secondo le loro caratteristiche ( per lo più negative) , lo scozzese è ” tirchio”, risparmiatore fino all’eccesso. Questa ricetta, conosciuta con il nome di uova scozzesi pecca, invece, per eccesso: è altamente proteica, gustosa e,  a sorpresa, nasconde un cuore morbido al suo interno. A pensarci bene, ricorda le ” nostre” arancine, quelle made in Sicily: la forma a palla, la crosta esterna croccante, il ripieno gustoso. E come le arance , le scotch eggs si possono prepare in anticipo, friggere  in olio caldo caldo o passare al forno . L’unica differenza sta nel fatto che sono arancine di carne e non alla carne come quelle palermitane. E la carne si sa costa più del riso, pervio non possiamo certo accusare le cuoche scozzesi di volere risparmiare !  Ecco come si preparano :

Ingredienti : per due arancine di carne: carne macinata gr 350, 3 uova,un mazzetto di  prezzemolo, mezza cipolla, pangrattato, timo, noce moscata, sale, pepe

Fare rassodare le uova facendole bollire solo per 7 minuti, quindi scolarle, farle raffreddare qualche minuto e sgusciarle subito. Tritare finemente prezzemolo e cipolla ed unirli alla carne, mescolando il tutto in modo che l’impasto sia omogeneo .Aggiungere sale, pepe e un cucchiaino di noce moscata .

IMG_5494

Mescolare in una ciotola un uovo e in un’altra disporre la farina. In una ciotola più grande invece versare il pangrattato misto a timo, sale e poca senape in polvere ( questo ingrediente è facoltativo) .

Porre metà della carne preparata sul palmo della mano , distenderla, poggiare al centro un uovo e richiudere la carne tutto intorno in modo da ricoprirlo. Preparare nel  medesimo modo l’altra polpetta di carne. Quindi passare le polpette nella farina, nell’uovo e nel pangrattato.

IMG_5497

Passarle quindi nel pangrattato e friggere bene, fino a doratura, in olio caldo.

Oppure metterne in forno caldo a 170, unte con un filo di olio e tenerle in forno fino a che sono colorite ( circa 20 min.)

 

IMG_5499

Pronto: servire calde, ma sono ottone anche fredde

IMG_5511

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...