Gaspacio di melanzana e Carpaccio di zucchine marinate

Con il caldo divento sempre più pigra, specie in cucina. Preferisco magiare di più verdure e frutta, ma non è affatto una tendenza ad accettare il vegan style, quanto una necessità imposta dalle temperature torride.Amo il pesce e la carne,  ma non mi va certo mettermi a spadellare golose fritturine o a preparare ricette cariche di intingoli, sughi o salse elaborato. Meno male che esiste la cucina a ” crudo”! Si possono benissimo portare in tavola pietanze appetitose, senza per questo trasformarsi in una nuova specie di zombie, non pallido e verdastro in viso, che si vede  al cinema, ma rosso peperone,  al limite della congestione, colando sudore da tutti i pori. Quindi abbasso la sauna casalinga  e via con cibi freddi e crudi!

 Oggi propongo un piccolo e veloce menù, senza cottura, a base di vegetali, integrati da piccole porzioni di proteine. Eccoli qui  Gaspacio di Melanzana  e Carpaccio di zucchine marinate

Facili e veloci, da preparare in anticipo e tenere al fresco fino al momento di servirli:  si fanno così

Gaspacio di melanzane

Ingredienti per due porzioni:

  • Mezza melanzana grande circa 200 grammi
  • 4 ali di pomodori secchi
  • una fetta di pane raffermo o tre cucchiai di pangrattato o tre cucchiai di crusca di avena ( che ho preferito  per il suo gusto ed il suo potere saziante)
  • 1 limone
  • aceto balsamico un cucchiaio
  • 2 cucchiai abbondanti di yogurt greco colato o  formaggio morbido tipo filadelfia o caprino
  • basilico sale pepe ed olio EVO

melanzna

Preparazione:

  • Tagliare la melanzana a dadini, i pomodori secchi in  sottili strisce, metterli in una ciotola insieme alla crusca ( o alla mollica di pane o al pangrattato), il basilico spezzettato,  il succo del limone e due cucchiai abbondanti di yogurt greco, l ‘aceto, sale pepe a piacere ed 2 cucchiai di olio. Mescolare e lasciare riposare l’impasto per almeno un’ora e mezza

impastomel

  • Trascorso il tempo, frullare il misto, ammorbidito dalla marinata, aggiungendo ancora un filo d’olio e un poco di acqua fredda in modo da avere una crema, che fluida e   morbida

Fatto! conservare in frigo fino al momento di servire in ciotole singole decorate a piacere finale1

Nel frattempo, mentre il gaspacio riposa in frigo ,si può preparare il carpaccio di zucchine 

Ingredienti : una zucchina genovese grande,  2 limoni, menta, spezie a piacere, sale, pepe, olio, senape dolce, pomodorini e pinoli per per decorare.

Procedimento : 

  • affettare in fini rondelle le zucchine, utilizzando o l’affettatrice del robot o la affetta-tartufi manuale. Spremere i i limoni e diluire nel succo un cucchiaio abbondante di senape, sbattendo con una forchetta in modo da avere una crema. Aggiungere le erbe e le spezie , per esempio un misto di aromi mediterranei come origano, maggiorana o altro, il sale il pepe. Porre le zucchine in una ampia ciotola, ed irrorarle con la crema e distribuire la menta. Lasciare marinare al fresco per una ora o più.

marinata

  • Al momento di servire, mescolare la verdure e decorare con pomodorini freschi , pinoli . Io ho aggiunto un cucchiaio di bottarga di muggine grattugiata .

finale Tutto è pronto ! A Tavola :  Gaspacio e Zucchine marinate a cui ho aggiunto un p0’di formaggio fresco magro !

Annunci

One thought on “Gaspacio di melanzana e Carpaccio di zucchine marinate”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...