Ghiacciolo al limone e menta: incontro perfetto

Parto! Il blog si ferma per un po’ di giorni , vado al Nord ( Europa, a Plum Village, vicino Bordeaux ) dove insegna il mio maestro Thích Nhất Hạnh,  monaco vietnamita: è il raduno dedicato agli italiani e sono sicura di rivedere vecchi amici e di incontrarne di nuovi! Mi piace molto l’atmosfera di pace e di calma che si crea durante il ritiro ed è bello ascoltare, meditare, condividere…

Domani a Bordeaux troverò l’autunno e se mi va bene non pioverà, ma di sicuro il termometro avrà come massima 20 gradi. Forse per la paura del freddo che atavicamente affligge i siciliani, forse per il desiderio di immagazzinare quanta più abbronzatura possibile, forse per la voglia di stare lontana dalla città, oppressa da aria irrespirabile, ieri sono andata all’altro capo della mia isola e mi sono scatenata con gli aquiloni, che fragili e spavaldi, cercavano l’incontro con le nuvole più altre…E ci sono riusciti, sono proprio arrivati in altoIMG_0822

 A casa, quando sono tornata, mi aspettava il ” ghiacciolo”: l’avevo preparato il giorno prima e lasciato in frigo a rassodare.Può sembrare assurdo fare i ghiaccioli in casa, ma gli stecchi artigianali hanno un altro sapore, sono a base di ingredienti naturali e sembra proprio di addentare un limone appena spremuto. Ho arricchito il succo con foglie di menta, in modo che avesse una sfumatura ancora più fresca ed anche in questo caso l’incontro menta- agrumi è stato perfetto. Lascio la ricetta, molto facile, veloce! Arrivederci a presto…

 Ingredienti per 12 ghiaccioli piccoli : 150 gr di succo di limoni ( sono 5 o 6 limoni spremuti), 370 di acqua, gr. 200 di zucchero o altro dolcificante ( Io ho usato 4 cucchiai da tavola di Sciroppo d’Acero)  una manciata grande di foglie di menta.IMG_3046

Preparazione:  Far sciogliere lo zucchero o il dolcificante scelto con l’acqua, a fuoco leggero, ( basteranno pochi minuti).  Spegnere il fuoco. Aggiungere il succo e le foglie di  menta , coprire il tegame con un coperchio e lasciare infondere per 5 ore almeno, meglio se tutta la notte. Trascorso il tempo, distribuire il succo negli appositi stampi. Porre a congelare

Dopo alcune ore il composto ( almeno tre, dipende dal congelatore) gli stecchi sono pronti. Eccoli  IMG_3050

 una volta estratti dallo stampo, si conservano bene, sempre nel congelatore, avvolti uno per uno in carta-forno! Così IMG_3051

Annunci