Panini provenzali alle erbe

Ciao a tutti! Saluti dal Belgio! Anzi no, in questo momento sono ancora in aeroporto e scrivo utilizzando una rete libera e mi viene da innalzare un inno alla tecnologia visto che riesco ad avere una ” cucina portatile ” in una affollata sala di aspetto. Dopo più di un mese di sosta residenziale, riprendo l’aereo e proprio non ne vedevo l’ora! Non solo per la nostalgia della mia metà di famiglia che sta all’estero, ma anche per concedermi una vacanza dalla routine quotidiana, aggiungere qualche novità o scoperta, perché  un paese straniero che ti ospita ti riserva sempre angoli di paesaggio inaspettati o rivela gesti, abitudini e usi, che ti sono del tutto estranei, che ti sorprendo, magari solo ti stupiscono.
E poi vuoi mettere il vantaggio di rilassarti in un paesino di campagna, circondato da boschi, dove basta allontanarsi un poco dal centro per passeggiare nel verde e però è anche sufficiente  una ventina di minuti in treno o in bus per ritrovarti di nuovo in piena città ! In genere l’autunno belga riserva a chi arriva freddo e pioggia, ma in campo culinario mi ha introdotto alla scoperta di nuovi sapori: rape, pastinache, e zucche di forme, colori e sapore le più diverse, una varietà di verdure che in genere in Italia non trovo . Inoltre, ottobre e novembre sono i mesi della selvaggina, che mai e poi mai avrei pensato di mangiare e che invece si è rivelata deliziosa. Però la ricetta di oggi, non ha alcuna caratteristica “ nordica”, anzi è decisamente mediterranea. Si tratta di un cake salato con peperoni ed erbe aromatiche, che ho realizzato prima di partire, per la prima riunione del “casalingo, non professionale, caciorone” club del libro che condivido con una manciata di amiche ! Un appuntamento di cui ho già scritto ed a cui non rinuncerei mai, tanta è la gioa e l’arricchimento che che mi procura. Ho pensato di trasformare il Cake in piccoli panini, più adatti ad un assaggio : eccoli qui
IMG_4272si

Ingredienti : per 12 mini panini , 150 di peperoni puliti e tagliati a listarelle, 12 olive senza nocciolo verdi o nere a piacere, rosmarino, una manciata di erbe aromatiche secche, tipo erbe di Povenza,100 di farina di grano saraceno e 80 di preparato per impasti senza glutine o l’equivalente in farina di riso, una bustina di lievito per torte salate, 3 uova, 3 cl di olio di oliva EVO, 10  cl di latte , 30 grammi di parmigiano grattugiato, sale e pepeIMG_4266

Preparazione : 

  • preriscaldare il forno a180 gradi
  • passare in vaporiera i peperoni in modo che sia morbidi ; in alternativa si possono usare i peperoni arrostiti in vasetti, avendo cura di sgocciolarli bene dall’olio di conservazioneIMG_4268
  • Una insalatiera, mescolare le farine, il lievito, sale e pepe a piacere, il parmigiano l’olio il latte  e le tre uova: utilizzare  la frusta per ottenere una pasta liscia e omogenea. In ultimo incorporare i peperoni, le olive ed il rosmarino.
  • Versare l’impasto negli stampi di silicone o in cup-cake antiaderenti : è meglio oliare leggermente con un pennello gli stampi
  • Cuocere per circa 35 minuti, controllando la cottura con uno stecchino. Se l’impasto è ancora troppo morbido, prolungare la cottura. IMG_4272si
  • Lasciate intiepidire nel forno per 10, quindi trasferire gli stampi su una griglia per completare il raffreddamento. Una volta freddi , levare i panini dallo stampo e servire IMG_4274
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...