Mousse di cioccolato golosissima: presto, prima che la Befana se la porti via…

Già siamo arrivati alla fine delle festività del Natale e devo dire che sono filate via in un attimo. Tra due giorni è la Befana e , si sa,  che questa simpatica strega sulla scopa le  porterà via tutte  le feste, lasciando in cambio gli ultimi regali. Per lo più la Befana riempie le calze appese al camino di dolcetti e caramelle, a pensarci potrebbe dirsi che è una versione tutta italiana di  Halloween: è bruttarella, ai limiti della mostruosità, e di sicuro, se la vedessimo calarsi dal comignolo e balzare fuori dal camino, la prima reazione sarebbe quella della paura. Ma le analogie finiscono qui, perché la Befana è unica, mentre ad Halloween, le sue colleghe sciamano numerose, vanno a piedi, e si accompagnano a zucche  dagli occhi vuoti ed ad altri vari  tipi di stregoni. E poi, quelle americane sono streghe che ricattano, loro i dolci non li portano, ma li vogliono, e se non ne hai quando li chiedono, si vendicano con lo scherzetto, insomma in pratica ti infastidiscono! Comunque, il nocciolo della questione è che non c’è festa senza dolci, torte, cannoli e cassate. E dato che ci sono solo 48 ore alla fine dell’orgia, oggi pubblico la mia mousse profumata di zenzero e limone, che ho preparato proprio in questi giorni. E’ una ricetta di Pierre Hermè, sublime pasticciere parigino, un mito nel settore della pasticceria. La mia è però una versione  semplificata, più casalinga:  in pratica, da anni io ho una mia  ricetta di mousse al cioccolato,  molto classica e sopratutto veloce. In questo impianto di base ho introdotto i profumi e gli aromi suggeriti dal ” leader massimo” dei pasticceri ed ho usato un cioccolato di altissima qualità. Il gradimento, sia nella versioni al latte che in quella al cioccolato amaro, come quella di oggi,  è garantito, sono almeno tre o quattro anni che la propongo. Presto, al lavoro, se no arriva la Befana e se la porta via…

Ps : ho solo due  foto finali! Niente sequenza! Volata via prima della Befana… 🙂 IMG_3381bis

Ingredienti: per quattro persone: 2 uova intere ed un albume, 1 cucchiaio di zucchero, 250 di cioccolato amaro, almeno al 72% ( io ho usato quello al 85% ), 1 cucchiaino di burro, 6 cucchiai di acqua, mezzo bicchiere di panna liquida da dolci, un limone non trattato ed un pezzetto di zenzero circa 4 cm

Preparazione: 

  1. Fare sciogliere a bagno maria il cioccolato con il burro e l’acqua: una volta ottenuta una pasta fluida, senza grumi, farla raffreddare.
  2. Nel frattempo, con uno sbattitore elettrico, montare gli albumi a neve morbida e conservarli in frigo
  3. Con la sbattitore, montare la panna, dopo averla messa in una ciotola fredda di frigo: in questo modo monta facilmente. Mettere in frigo
  4. In una ciotola capiente battere con lo sbattitore i tuorli con lo zucchero fino a che non diventano bianchi. Unire alla crema di uova, sempre sbattendo, la scorza del limone finemente grattugiata  e la polpa dello zenzero, anche essa grattugiata o se si preferisce pressata con lo spremi-aglio. A questo punto, sempre con lo sbattitore, a velocità bassa, unire alle uova il cioccolato, e poi, a mano, incorporare prima le chiare e poi la panna, che va tenuta in frigo sino all’ultimo momento.
  5. Passare la mousse in una coppa e tenerla al minimo 6 ore in frigo: poi decorare a piacere

Visto! E’ facile e non ci vuole più di mezz’ora ! IMG_3382

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...