Peperoni e cipolle arrosto e condimento al tahini il super dressing mediorientale:

Il popolo belga  non smette mai di sorprendermi! O forse dovrei dire che io sono una siciliana in trasferta alle prese con usi e costumi diversi dai miei e quello che per i belgi è normale, per me è un modo di fare da “alieno”, un atteggiamento che che mi sciocca e mi stupisce. E non mi riferisco soltanto al fatto che qui la gente sale sull’autobus e viene salutata gentilmente dall’autista, o che se incroci  un passante sul tuo stesso marciapiede, subito parte un sorriso, o che nessuno, ma proprio nessuno, usa la bicicletta senza casco. Fin qui sono storie ordinarie, da Nord e ti possono capitare anche altrove, anche nella mia isola quando la gente dimentica di essere arrabbiata e decide di rilassarsi. Ma secondo me nessuno a Palermo e dintorni, lascerebbe intenzionalmente il suo zaino sulla panchina della fermata dell’autobus . E’ quello che ho visto ieri: arrivo e noto questi due  zaini  abbandonati. Mi sono detta che c’è gente molto più sbadata di me, ma dopo una decina di minuti sono arrivati i padroni, due rilassatissimi ragazzi, che si erano allontanati per farsi un  panino. In quel momento ho invidiato la loro assoluta fiducia nel prossimo: a Palermo di certo non lo avrei fatto, ma come si dice ogni paese ha le sue qualità e qui evidentemente la onestà la fa da padrona ! Ora tocca a me stupire: ultimi peperoni passati al forno con un dressing intenso ed aromatico.

Ingredienti : 8 piccoli peperoni, due cipolle, semi di finocchio, semi di cumino, timo, origano, olio, sale e pepe, una tazza di chicchi di melagrana, un rametto di menta, tahina, limone, yogurt bianco. 

Preparazione 

  1. Accendere il forno a 190 gradi
  2. Pulire i peperoni, aprendoli ed eliminando i semi e le nervature interne . Tagliare in sottili fette le cipolla ed i peperoni. Mettere le verdure in una teglia, ricoperta con carta- forno e condirle con semi di finocchio, semi di cumino, sale, pepe, timo ed origano e poco olio. Mescolare bene in modo da condire uniformemente .img_5085
  3. Cuocere per 35-40 minuti, fino a quando i peperoni non saranno cotti, bruniti e croccanti. img_5086
  4. Togliere dal forno e lasciare intiepidire, dopo averli spolverati con un cucchiaio abbondante di Za’atar (per la sua ricetta clicca qui )  o in alterativa con un cucchiao di semi di sesamo. Distribuire sulla superficie anche i chicchi di melagrana e della menta tagliuzzata img_5089
  5. Infine , miscelare in una terrina un vasetto di yogurt intero con 25 grammi di crema tahini ed il succo di un limone, aggiungendo due cucchiai di acqua.
  6. Quindi condire l’insalata con la salsa ottenuta e portare in tavola img_5095
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...