Crema di Lattuga e Piselli

 

La nobile arte del riciclo ! C’ è stato un tempo in cui gli avanzi di cibo finivano direttamente nella pattumiera. Se a riutilizzarli era una afamiglie in difficoltà economica veniva dimostrata comprensione, Se invece il riuso veniva praticato da una famiglia agiata si parlava di avarizia patologica di quella a non buttar via nemmeno una crosta di formaggio. Poi è arrivata la svolta ecologica-salutistica e tutto è cambiato. Non più giudicata come una attività di rincalzo,  ora è stata riconosciuto che il riutilizzo degli avanzi è   che in realtà può raggiungere vette di alta cucina. Basta  pensare agli spaghetti  rimasti dal giorno prima che vengono nobilitati da poche sapienti mosse: un tuffo in padella con il sugo, che li avvolge e li cattura, aiutato da abbondante parmigiano che con una crosta dorata li sigilla e li consegna in forma di torta croccante a coloro che il giorno prima li hanno rifiutati. Oggi perciò mi dedico alle foglie di lattuga, a quelle esterne, un poco dure, un poco sciupate che di solito eliminiamo. Invece, io le conservo e poi le marito con un’altra verdura, anch’essa rimasta nel cassetto del frigo per troppo tempo. Questa volta la lattuga si accompagna a un pugno di piselli: ne viene, con l’aiuto di spezie, una morbida crema, da gustare per una cena leggera.

Ingredienti: foglie di lattuga, mescolate a un 200 gr. di piselli surgelati e le foglie esterne di una scarola, curcuma, pepe, latte di mandorla ( o di qualsiasi altro latte ), venti gr di burro, due cucchiai di fecola di patate o di farina, sale.

Procedimento  : lavare le vedure e aggiungere alle stesse i piselli surgelati.  Cuocere il tutto coperto con poca acqua e quando le verdure sono tenere ma non sfatte, frullarle in modo da avere una crema .img_4967

img_4970

In un pentolino sciogliere il burro, tostare la farina o la fecola, aggiungere un cucchiaio da tè di curcuma ed il pepe. Lasciare tostare un due minuti versare il latte e lasciare cuocere, mescolando in modo che si formi una crema . img_4971img_4976

Tutto è pronto: miscelare alla crema verde la crema bianca, tenendone un pò da pare per la decorazione, spolverare con semi di zucca o noci o mandorle e poi …A tavola img_4987

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...