Pomodori Farciti con caprino e germogli

Ieri è andata così: tutto un po’ di corsa, sveglia prestissimo, autobus alle 7, poi passeggiata con Pupo al parco, poi un po’ di spesa, quindi a casa per la pappa, poi di nuovo in carrozzina fino alla ONE, che è l’organizzazione belga per l’infanzia. Alle 12,45 abbiamo l’appuntamento con la chinesiterapista, specializzata per i neonati, che ci fa fare gli esercizi di psicomotricità.Uso il plurale, non perchè voglia parlare come il Papa, ma perchè entrambi siamo coinvolti, nonna e nipote, ed io imparo i massaggi da fare ed i movimenti che stimolano la sua creatività. E’ un’ora deliziosa, passa prestissimo e dopo di nuovo casa, pappa, uscita … Alla fine della giornata, di nuovo autobus e mi guardo intorno: i miei compagni di viaggio, chi più, chi meno, hanno una espressione “ da fine lavoro”, facce un po’ stanche, sorrisi spenti. Chissà se anch’io rassomiglio loro. Mi colpiscono gli occhi enormi di una ragazza di sicura origine mediorientale. Occhi neri, profondi, sottolineati da ciglia folte e lunghe. Occhi neri che non sorridono, anzi manifestano preoccupazione, quasi paura, chissà che le è successo, forse è stata una giornata nera, forse lei è sempre così e i suoi occhi vedono tutto storto , forse ha subito un torto.Insomma comincio a fantasticare sull’autobus e quasi quasi salto la fermata da impicciona che non sono altro ! A casa la grande calma. Apro il frigo e l’unica cosa nera che vedo sono i due pomodori ripieni , che mi sono preparata in anticipo. I pomodori, in realtà di un rosso scurissimo, che vira al nero, hanno un sapore dolcissimo ed una consistenza carnosa che ricorda i nostri pomodori sangue di bue, ma hanno anche una bella forma tonda per cui sono perfetti per i ripieni Ed infatti, così li ho preparati. IMG_0319

Preparazione e dosi per pomodoro:   togliere la calotta al pomodoro e svuotarlo delicatamente della polpa; salarlo all’interno e metterlo in un colapasta all’ingiù in modo che perda l’acqua. Nel frattempo, mettere in una ciotolina un cucchiaio pieno di formaggio cremoso e morbido,- io ho usato del caprino- unire gli aromi che si preferiscono – io ho usato germogli freschi di porro, molto simili nel gusto all’erba cipollina e del prezzemolo, il tutto tagliuzzato fine-, pepe, e mescolare con una forchetta. Quindi farcire con la cremina il pomodori svuotato e chiuderlo con la calottina. Tenere in frigo sino al momento di servire

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...