E’ tutto bianco! Anche il mio gratin di indivia belga

Nevica da stamani: tutto è bianco. sono bianche le strade, i giardinetti vicino casa, le panchine, le tegole che coprono il muretto di fronte casa….fiocchi lenti e continui, una magia ovattata.
Anche la mia mente è bianca, nessuna storia da raccontare, solo un piccolo silenzio da condividere, insieme a questo ricetta ” bianca” , ma non in bianco, sinonimo di dieta severa e scondita . Invece, questo piccolo gratin abbina gradevolmente il leggero amaro della lattuga belga alla dolcezza del formaggio

Ingredienti: per IMG_02774 persone : 3 grosse indivie belga, quattro cucchiai di panna da cucina , olio,  sale pepe, quattro cucchiai di formaggio grattuggiato, tipo parmigiano o emmental, un mazzetto di prezzemolo e due cucchiai di noci spezzettate

Preparazione: lavare le indivie, togliere le foglie esterne più dure, dividerle in quarti. Mettere la verdura in un tegame, con un po’ di olio e lasciarla andare a fuoco medio, aggiungendo mezzo bicchiere di acqua. Coprire e lasciare cuocere, sino a che diventa morbida. Aggiustare di  sale e pepe. Ungere un piatto da forno, collocare le indivie e coprirle con la panna, che prima  stata amalgamata, in un ciotola, con il formaggio e del prezzemolo tritato e le noci. Passare al grill, o in forno, finché il formaggio fonde.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...